Presentazione

Uno degli obiettivi del progetto FISHINMED è quello di collezionare una vasta gamma di “buone pratiche” sulla diversificazione a livello internazionale, per fornire storie di successo da riproporre nei Paesi del Mediterraneo meridionale.

Il primo passo del lavoro di ricerca è stata un’ampia rassegna della bibliografia mondiale, che ha prodotto una prima selezione delle attività connesse con la diversificazione, in grado di offrire ai pescatori, alle loro famiglie e agli altri membri della comunità, la possibilità di creare ulteriori opportunità di occupazione e di reddito nel settore della piccola pesca.

Il risultato finale di questo lavoro include 82 best practices, che sono state suddivise in macroaree geografiche (Europa, Asia, Oceania, America, Africa).

Le best practices sono da considerarsi come modelli per il coinvolgimento diretto dei soggetti della piccola pesca e per i possibili effetti generati dall’attuazione delle attività di diversificazione.


Small-Scale Fisheries Multifunctionality Best Practices Database - I part


Small-Scale Fisheries Multifunctionality Best Practices Database - II part